Europa League 2016, Programma 25 febbraio

Tempo di rivincita per le squadre italiane impegnate in Europa: giovedì 25 febbraio è in programma il ritorno dei sedicesimi di finale della Europa League 2016. Infatti il Napoli ospita il Villareal, e deve rimontare lo 0-1 dell’andata: sfida complicata per gli uomini di Sarri, che per di più mentalmente stanno già spendendo molto nella lotta scudetto. La Fiorentina va a far visita al Tottenham: nella capitale inglese i viola sono attesi da un’altra battaglia, perché lo 1-1 dell’andata li condanna ad attaccare. Situazione opposta per la Lazio, che si fa forte del pareggio di Istanbul (1-1) per sperare nella qualificazione a scapito dei turchi del Galatasaray.

Nella altre sfide: se il Porto è chiamato all’impresa al cospetto dei gagliardi tedeschi del Borussia Dortmund (and. 2-0 per questi ultimi) anche il Manchester Utd di questi tempi travagliati non può dare nulla per scontato, dal momento che è reduce dalla sconfitta per 2-1 in casa degli impronunciabili danesi del Midtjylland. Molde-Siviglia (0-3) e Rapid Vienna-Valencia( 0-6) sono a pronostico chiuso a vantaggio delle spagnole; molto più contese Basilea-St.Etienne (2-3), Liverpool-Augsburg (0-0), Atl.Bilbao-Olymoique Marseille (1-0), Ol.Pireo-Anderlecht( 0-1), Shalke-Shaktar (0-0, sfida da Champions’), Krasnodar-Sparta Praga (0-1) e Leverkusen-Sporting (1-0). Si è già deciso tutto fra Sion e Braga: portoghesi qualificati con 2-2 grazie alla vittoria 2-1 in Svizzera.

Tutte le sfide si disputeranno alle 19 o alle 21, con l’eccezione di Lokomotiv Mosca-Fenerbahce (0-2) che completa il programma. Le tre italiane Napoli, Fiorentina e Lazio lavorano per tutto il movimento calcistico: servono punti dalla Europa League 2016 per salire nella graduatoria Uefa per federazioni nazionali, e guadagnare di nuovo la quarta squadra da qualificare in Champions.

EUROPA LEAGUE: TUTTE LE NOTIZIE