AC Milan, Galliani: "Stadio di Proprietà fondamentale"

Adriano Galliani, amministratore delegato dell’AC Milan, è stato intervistato da Udinese Channel ai microfoni del quale ha sottolineato l’importanza degli stadi di proprietà. Il Milan, così come altre società, è a lavoro per la costruzione del nuovo stadio e, sebbene ci sia stato qualche rallentamento nella realizzazione del progetto, l’impianto sportivo di proprietà resta un fermo obiettivo che la società rossonera si augura di raggiungere: “Nel calcio di oggi possedere uno stadio di proprietà è fondamentale perché per poter essere competitivi a livello nazionale e internazionale occorre incrementare i ricavi, soprattutto visti gli aumenti dei costi negli ultimi anni. Uno stadio di proprietà è fondamentale per muoversi in tale direzione”.

Su questa strada si sta muovendo, così come il Milan, anche l’Udinese e Galliani tiene quindi a complimentarsi con il patron dei bianconeri: “Mi complimento con Pozzo e con l’Udinese per i lavori fatti allo stadio Friuli”. Quindi l’Ad rossonero parla dell’importanza che il naming ha soprattutto dal punto di vista economico: “Tutti i club che costruiscono un nuovo stadio si finanziano con i naming rights. Dare un nuovo nome a uno stadio rinnovato è difficile. Ad esempio dare un altro nome a San Siro sarebbe inutile perché tutti continuerebbero a chiamarlo San Siro”.

Leggi anche: