AC Milan, Kucka: "Una sorpresa, darò tutto me stesso"

Una sorpresa inaspettata e per questo ancora più bella per Juraj Kucka che si è ritrovato da giocatore del Genoa a calciatore del Milan nel giro di meno di 24 ore. Ieri la trattativa lampo tra le due società, oggi le visite mediche del centrocampista e la conseguente chiusura dell’affare con la firma sul contratto. Un fine agosto da incorniciare per Kucka che ha commentato il suo trasferimento in rossonero ai microfoni dei giornalisti presenti davanti la clinica La Madonnina di Milano dove il giocatore sta svolgendo le visite mediche: “Le prime sensazioni sono bellissime, sono molto contento. Per me è stata una sorpresa. Adesso penso a finire le visite mediche, poi si chiude. La trattative è stata molto veloce”.

L’obiettivo è quello di dimostrare al Milan di non aver sbagliato nel puntare su di lui e, proprio per questo Kucka si è già messo a completa disposizione di mister Mihajlovic: “Voglio dimostrare di essere da Milan e darò tutto quello che ho in ogni posizione, ovunque il mister vorrà schierarmi. Spero di aiutare la squadra”. Kucka ritroverà in rossonero Luca Antonelli e i due, compagni già al Genoa, si sono già sentiti: “Ho parlato con Antonelli e mi ha detto che è molto contento e che mi aspetta”.

Leggi anche: