AC Milan, Mr Bee Taechaubol nuovo vicepresidente?

Con l’ingresso in società di Mr Bee Taechaubol i ruoli dirigenziali iniziano a variare. Secondo quanto si apprende da TuttoSport, pare che con il thailandese nuovo socio dell’AC Milan il CDA subirà delle variazioni così come la figura di vicepresidente.

Il consiglio di amministrazione del Milan è composto da nove membri e così dovrebbe rimanere, tuttavia di questi cinque apparterranno al “Gruppo Berlusconi” e i restanti quattro alla cordata di Mr Bee. Più dettagliatamente continueranno a sedere sulle proprie poltrone e faranno parte del CDA Adriano Galliani, che continuerà ad essere l’amministratore delegato del Milan, Piersilvio e Barbara Berlusconi, Pasquale Cannatelli e uno tra Marchesi, Cantamessa, Cefaliello, Foscale o Brivio a cui si aggiungeranno i quattro rappresentanti del broker thailandese.

Mr Bee dal canto suo non ha intenzione di rimanere un semplice socio dell’AC Milan, ma ambisce a ottenere una carica importante all’interno dell’organigramma della società rossonera e, dal momento che Silvio Berlusconi, oltre ad aver mantenuto la maggioranza del club, ha conservato la carica di presidente, Bee Taechaubol pare intenzionato a divenire il nuovo vicepresidente del Milan.

Leggi anche: