Addio al calcio Van Bommel: l'olandese stasera saluta il calcio

Nominare Mark Van Bommel ad un tifoso rossonero fa venire in mente tante cose, seppure l’esperienza del calciatore olandese a Milano sia stata abbastanza breve (un anno e mezzo): eppure nessuno riuscirà a dimenticare le lacrime al suo addio e l’intervista per salutare in tifosi con tanto di pianto in diretta.

Un calciatore solido e “cattivo” in mezzo al campo che non ha mai fatto mancare attestati di stima al Milan, ritenuto da lui stesso una grande famiglia in cui non ha potuto che trovarsi a meraviglia: ebbene questa sera presso la Philips Arena di Eindhoven andrà in scena l’ultima partita dell’ormai ex centrocampista che saluterà i tantissimi suoi estimatori ed ex compagni o amici che giocheranno con lui.

Milan

Tanti ovviamente gli olandesi, a partire dagli allenatori delle due squadre che saranno da una parte l’attuale tecnico del PSV ed ex compagno, Cocu, e dall’altra l’ex c.t. degli Oranje, Van Marwijk: in campo con Van Bommel tantissimi ex atleti oltre a calciatori ancora in attività a partire da Kezman, Vogel, Makaay, fino ad arrivare a ex rossoneri come Ibrahimovic, Thiago Silva e l’indimendicato Baresi.

Certamente i tifosi rossoneri avranno sempre a cuore il “Generale” Van Bommel che piace tanto anche ad Adriano Galliani e chissà che non rientri anche lui tra qualche anno nella lista di nomi per il post-Allegri…

Di seguito il video che ricorda l’ultima intervista di Van Bommel da calciatore del Milan, con tanto di lacrime emozionanti:

Leggi anche -> Milan, ecco quanto entra nelle casse rossonere dalla UEFA

Leggi anche -> Cessioni Milan: ecco quanto può entrare nelle casse rossonere

Leggi anche -> Ex Milan, Bojan rivela: i rossoneri mi volevano per…