Akragas-Catanzaro 0-0 , Risultato Finale (Lega Pro 2016-2017)

Akragas-Catanzaro termina col risultato finale di 0-0. Finisce così la gara valida per la 7a giornata della Lega Pro 2016-2017.

Continuare a volare, uscire da una crisi ormai aperta: Akragas e Catanzaro in campo per scoprire quale ruolo recitare in questo campionato di Lega Pro 2016-2017. I siciliani vengono dal clamoroso successo in casa del Catania maturato nel recupero con un gol di uno scatenato Zanini: per i Giganti 8 punti in classifica finora, un cammino in linea con le attese dopo un inzio in salita per i ragazzi di Di Napoli. I calabresi stanno vivendo un incubo: una sola vittoria e ben cinque sconfitte finora, score che stona col valore della rosa, elevato per la categoria, con i giallorossi che, nelle intenzioni della società, puntano ai play off. Inutile dire che Somma è sulla graticola già da oggi. All’Esseneto di Agrigento si parte alle ore 14.30, l’arbitro del match è Giuseppe Strippoli della sezione di Bari, coadiuvato da Robert Avalos di Legnano e Giovanni Di Manara di Mantova.

LA CRONACA DEL MATCH

1′ Comincia alle 14.32 Akragas-Catanzaro.

5′ Zanini conclude verso la porta difesa da Grandi, tiro fiacco.

8′ Longo in girata dopo un cross dalla corsia mancina, sfera che termina a lato. Buon inizio per i padroni di casa.

10′ Grande occasione per i calabresi! Palla allontanata male dopo un cross, arriva sui piedi di Roselli che non ci pensa un attimo e calcia al volo, la sfera esce di un soffio.

14′ Prestia salva tutto e anticipa Gomez pronto a colpire di testa.

15′ Zanini da fuori, alta di poco.

18′ Strippoli sorvola su un possibile intervento da rigore in area del Catanzaro. Proteste da parte del pubblico di casa.

20′ Carcione su punizione, tiro sbilenco.

25′ Gomez spreca una potenziale occasione. Stoppa in area anziché calciare e l’azione sfuma.

26′ Tiro di Carcione dalla lunga distanza, blocca Pane.

38′ Carrotta si mette in proprio e calcia dalla distanza, pessima soluzione.

45′ 1 di recupero.

46′ Cambio negli ospiti: esce Pasqualoni, entra Esposito.

49′ Patti su punizione, esce di un soffio.

52′ In campo Cocuzza al posto di Carrotta.

54′ Grande azione avvolgente degli ospiti, il nuovo entrato Esposito conclude male.

60′ Dentro Sarao, fuori Cunzi.

62′ Giovinco spreca un’occasione clamorosa, troppo egoista non la cede al compagno meglio posizionato.

69′ Prova Russo da fuori, niente di fatto.

70′ Esce Pezzella, lo rileva Coppola.

71′ Salandria sfiora il gol con un bolide dai 25 metri!

77′ Incredibile occasione per il Catanzaro! Giovinco prima si fa ipnotizzare da Pane, poi sulla ribattuta calcia inspiegabilmente sull’esterno della rete!

90′ 3 di recupero.

90’+3 Finisce qui, 0-0 all’Esseneto tra Akragas e Catanzaro.

AKRAGAS-CATANZARO, STREAMING GRATIS