Alessandro Matri a Milan Channel: 'Contro il Celtic ci dovrà essere la svolta'

Al termine dell’allenamento odierno a Milanello, Alessandro Matri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Milan Channel circa la sconfitta casalinga subita ieri sera a San Siro.

‘Ci dispiace per come è andata col Genoa ma si è vista la voglia della squadra di vincere e aggredire l’avversario. In parte ci siamo riusciti ma la palla non è voluta entrare un po’ per colpa nostra, un po’ per un pizzico di sfortuna. Sta a noi riconquistare i tifosi e meritare il loro sostegno, ci serve per uscire da questo momento – prosegue – Il gruppo e il lavoro sono le cose principali per superare le difficoltà’.

matri

Matri, che nonostante l’impegno e la volontà dimostrati, non è riuscito neanche ieri sera a trovare il suo goal numero due in maglia rossonera. Non sta attraversando un periodo felice e la pressione psicologica di certo non gioca a suo favore. La palla non vuole saperne di entrare e il Mitra sembra a corto di cartucce.

Ma l’ex bianconero non si abbatte e guarda già avanti, all’imminente impegno di Champions League contro il Celtic Glasgow in programma per martedì: A Glasgow ci dovrà essere la svolta, sappiamo che vincendo metteremmo un’ipoteca sul passaggio del turno. Ci sarà la voglia di vincere per dare un segnale positivo a tutto l’ambiente’.

Leggi anche-> Celtic-Milan: i rossoneri preparano la sfida

Leggi anche -> Milan-Genoa 1-1: Video gol e sintesi della partita

Leggi anche -> Giocatori Milan, Kakà: unica luce di una squadra senza identità