Allegri alla Juventus: è ufficiale

È arrivata l’ufficialità poche ore fa, Max Allegri è il nuovo allenatore della Juventus. La scelta della società bianconera è caduta quindi sull’ex tecnico di Cagliari e Milan. Giunta come un fulmine a ciel sereno la notizia della rescissione consensuale del contratto tra Antonio Conte e la Juventus, sia i tifosi che la società si sono ritrovati nel caos più totale.

La storia d’amore tra il tecnico pugliese e la società torinese già traballava da un po’. Alla fine della stagione non era stato trovato un accordo riguardo il rinnovo del contratto, ma la Juventus aveva tweettato: “Antonio Conte allenatore della Juventus per la stagione 2014-2015”. Ciò aveva dato sicurezza ai tifosi, ma i dubbi nel tecnico, ormai, si stavano facendo strada. La società, probabilmente, non aveva dato troppe certezze a Conte riguardo i piani per il futuro e, come sappiamo, il tecnico pugliese è un vincente e ci tiene ad avere sicurezze riguardo all’acquisto di nuovi campioni per vincere in Italia ed in Europa.

La dirigenza juventina, dunque, si è trovata costretta a trovare un nuovo allenatore in tutta fretta. La scelta è ricaduta su Massimiliano Allegri. Il nuovo tecnico sarà presentato oggi. Egli, dopo l’avventura al Milan, firmerà un contratto biennale con la Juventus.

LEGGI ANCHE —> Juve, Angelo Alessio si dimette insieme a Conte
LEGGI ANCHE —> Pirlo lascia la Juventus se arriva Allegri?