Allegri Esonerato? La Juventus sonda la pista Montella

Massimiliano Allegri rischia di saltare. Pochi, pochissimi i 5 punti conquistati dalla sua Juventus nelle prime 6 sfide di campionato, nelle quali Buffon e compagni sono usciti vittoriosi solo contro il Genoa, perdendo con Udinese, Roma e Napoli. Un attacco spesso anonimo, come dimostrano i soli 6 gol fatti, e una difesa che ha traballato in più occasioni, non possono far dormire sonni tranquilli ai tifosi bianconeri.

L’ex tecnico del Milan è costretto ora a dare una scossa alla squadra e una svolta alla stagione dei campioni d’Italia in carica. L’inizio di un nuovo ciclo, dettato dalla rivoluzione dell’organico, ha sicuramente influito sulle prestazioni e sul rendimento dei giocatori, ma adesso è tempo di ricominciare a macinare gioco e punti, tralasciando ogni possibile alibi. Siviglia, in Champions League, e Bologna, in campionato, saranno due banchi di prova decisivi per il futuro del tecnico toscano: se la Juve dovesse perdere ancora prima della sosta, la dirigenza potrebbe prendere decisioni alquanto drastiche, a partire dalla guida tecnica.

Secondo indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, Agnelli e Marotta avrebbero fatto un sondaggio per Vincenzo Montella, allenatore al momento “disoccupato” dopo aver concluso in maniera polemica la sua esperienza alla Fiorentina. Il quartier generale di Corso Galileo Ferraris considera il trainer napoletano una persona competente, con delle idee di calcio chiare e innovative; è lui la prima scelta per il dopo-Allegri, come andrà a finire?

Leggi anche –> Juventus, Allegri già in discussione?

Leggi anche –> Crisi Juve, Riunione tra Società e Senatori: Allegri non c’è