Prove di centrocampo per Brocchi in vista della sfida contro il Carpi ma non solo.

Nelle probabili formazioni di domani, rispetto a quanto si ipotizzerebbe, sembra che il nuovo tecnico rossonero abbia intenzione di cambiare la posizione di un po’ di pedine, di cui evidentemente non è stato troppo soddisfatto dopo la partita con la Sampdoria. Tutto nasce dall’assenza per squalifica di Kucka, elemento che nel nuovo milan targato Brocchi sarà imprescindibile, perchè il centrocampo a 3 gli permetterà maggiormente gli inserimenti in avanti che sono diventati suo marchio di fabbrica.

Per compensare l’assenza del centrocampista, dicevamo, sembra probabile che Bonaventura arretri sulla linea del centrocampo, mentre a fare il trequartista alle spalle dei confermati Bacca e Balotelli sarà addirittura Boateng, che così ritroverà una chance dal primo minuto e potrà mostrare se i problemi fisici sono definitivamente superati. Si mormora che Kevin Prince facesse parte della fronda anti-Mihajlovic : bene, adesso avrà la possibilità di dimostrare che l’ex tecnico faceva male a tenerlo in panchina

LEGGI ANCHE:

Milan, Desailly: “Via quelli che non hanno la grinta giusta per la maglia rossonera”

Milan-Carpi 2016: focus sulla formazione di Fabrizio Castori