Secondo quanto riferisce Sportmediaset, il primo luglio sarà convocata al Milan una conferenza stampa per ufficializzare il nome dell’allenatore della prossima stagione.

Che sia Brocchi, che sia Giampaolo, o che sia un allenatore straniero gradito ai cinesi, la data potrà essere indicativa di grossi sviluppi societari: se il nuovo allenatore sarà concordato con la nuova proprietà, vorrà dire che il passaggio di mano potrebbe già essere concluso.

Inoltre, in base all’allenatore, sapremo quanti dei movimenti di mercato di Galliani fin qui annunciati saranno confermati, e quali cessioni avverranno nella squadra rossonera. Al momento sappiamo che la Roma ha esercitato l’opzione di riscatto per El Shaarawi e che sono diversi gli addii, per fine contratto, di alcuni giocatori presenti negli ultimi anni come Mexes o come il ritornato Balotelli

Non ci resta che aspettare, insomma, e dal primo luglio potremo seguire con parecchi indizi in più l’attività del nuovo Milan 2016/2017