Voci contrastanti dal Cile sull’arrivo di Pellegrini: smentito il suo arrivo in Italia alla corte del Milan. Ecco tutti i dettagli e le dichiarazioni a riguardo.

Le mie fonti riferiscono che Manuel Pellegrini non sta viaggiando verso l’Italia. Il tecnico cileno pare abbia un accordo di massima con i cinesi, ma non partirà per Milano finché la trattativa per la cessione delle quote non sarà chiusa. In questi giorni Pellegrini è in vacanza in Cile insieme alla sua famiglia. Ripeto: Pellegrini è pronto a volare verso l’Italia, ma non si muoverà finché la cessione non sarà cosa certa“, sono queste le parole di Claudio Ortega Ayala, noto giornalista cileno, che ha smentito le indiscrezioni secondo le quali l’ex tecnico del City sarebbe già pronto a firmare per il Milan.

Le difficoltà a chiudere l’accordo con i cinesi sta sicuramente complicando la costruzione della squadra per la prossima stagione: infatti, il mercato è bloccato e ancora non si è potuto ufficializzare il nuovo allenatore. Le indiscrezioni abbastanza credibili di un accordo tra i possibili acquirenti cinesi e Manuel Pellegrini sono un’ottima notizia, ma finché non saranno vinte tutte le resistenze di Silvio Berlusconi a cedere, il Milan sarà sempre un cantiere aperto.