Alvarez al Sunderland, visite mediche e firma: ufficiale a breve

Sarà ufficiale a breve il passaggio di Ricky Alvarez al Sunderland. Il calciatore argentino, infatti, ha sostenuto le visite mediche e ha apposto la firma sul contratto col suo nuovo club proprio questa mattina. Presentatosi di buon ora nel quartier generale della sua nuova squadra, Alvarez ha sistemato gli ultimi dettagli per il suo trasferimento ai Black Cats, squadra con la quale proverà a rilanciarsi dopo tre anni colorati di nerazzurro.

L’Inter incasserà un milione per il prestito di Alvarez e altri 11 come riscatto obbligatorio in caso di salvezza in Premier League da parte del Sunderland. Con il Sunderland, Alvarez dovrebbe firmare un contratto triennale con cifre che, al momento, sono ancora poco note. Per lui gli anni dell’Inter si concludono con 11 reti in 70 presenze: numeri non trascendentali per un calciatore che ha sempre dimostrato di avere i numeri giusti ma poca continuità.

Con il passaggio di Alvarez al Sunderland ormai praticamente ufficiale dopo le visite mediche e la firma del contratto col club inglese, Ausilio lavorerà per sbarazzarsi anche di Guarin. Il colombiano non è stato convocato per la gara di Torino e questo potrebbe aprire le porte ad una sua cessione negli ultimi giorni di mercato: i club interessati non mancano, ma le offerte non soddisfano né l’Inter né il calciatore.

Leggi anche–> Alvarez-Sunderland: i dettagli

Leggi anche–> Guarin non convocato per il Torino: è addio?