Amarcord, 14 maggio 2003 Juventus-Real Madrid 3-1: la partita perfetta (video)

Erano i tempi d’oro del calcio italiano, come lo sono ora per quello tedesco. Per la prima volta nella storia della Champions League, l’Italia arrivava con due squadre alla fase finale: la Juventus e il Milan che sconfisse l’Inter in semifinale.
Erano i tempi d’oro della Juventus di Marcello Lippi che quell’anno vinse per la seconda volta lo scudetto ai danni dell’Inter.

Tuttavia, in Europa, la Juventus non aveva giocato bene come in campionato, complice anche la forma fisica che aveva condizionato le prime partite.
La Vecchia Signora si era qualificata ai danni di Deportivo e Basilea, grazie unicamente alla differenza reti. Una qualificazione immeritata, ma la squadra bianconera dimostrò poi nelle fasi finali tutto il suo valore eliminando Barcellona e Real Madrid.

del piero

Quella con il Real Madrid fu una rimonta storica, qualcuno l’ha definita la partita perfetta, alla quale contribuirono, in particolar modo, le punte di diamante di quella Juventus. La Vecchia Signora era uscita sconfitta per 2-1 dal Santiago Bernabeu, ma in casa sarebbe bastato un 1-0 per volare a Manchester e disputare la finale. La squadra bianconera impartì al Real Madrid una vera e propria lezione di calcio.

Il primo tempo si concluse con un netto 2-0 grazie alle reti di Trezeguet e del capitano Alessandro Del Piero. Nel secondo tempo non tardò la reazione del Real: il fenomeno ex Inter Ronaldo venne atterrato in area e l’arbitro concesse il rigore.
Quando la partita sembrò tornare in una situazione critica, ecco che salì in cattedra un altro eroe di quella serata, Gianluigi Buffon, che parò il rigore calciato da Figo.

La parata di Buffon diede ancora più morale alla Juventus che chiuse il match con un gol splendido di Pavel Nedved, una rete rimasta nella storia perchè reagalo la finale alla Juventus sebbene il Real aveva provato a tornare in partita con il gol dell’ex Zidane.
La Juventus perse poi la finale contro il Milan ai calci di rigore, ma quell’annata resterà sempre splendida per la Vecchia Signora che per poco sfiorò la vittoria della coppa dalle grandi orecchie.

Ecco il video:

Leggi anche–> Diretta live Juventus-Real Madrid
Leggi anche–> Juventus Real Madrid arbitra Webb