Amarcord: Fabio Capello, il grande ex di Juventus-Roma

Alla vigilia dell’Epifania si giocherà la partita che assegnerà un pezzo di scudetto, la prima palla match fra Juventus e Roma in uno Juventus Stadium che ospiterà diversi personaggi importanti fra cui Trezeguet e Fonseca, ex giocatori della squadra bianconera.

In questi giorni che precedono il big match della diciottesima giornata, nella nostra consueta rubrica Amarcord non potevamo che parlare di Fabio Capello, attuale allenatore della Russia che ha vissuto due terzi della sua carriera da calciatore fra Roma e Torino, mentre da allenatore ha allenato entrambe le squadre con risultati diversi.

capello

 

Ex centrocampista, Capello fu acquistato dalla Roma allenata allora da Helenio Herrera con la quale vinse una Coppa Italia, ma l’exploit lo ebbe grazie alla maglia bianconera che, oltre a farlo esordire in Nazionale, lo insignì anche di tre scudetti. La sua carriera calcistica terminò al Milan, squadra dove ebbe inizio la carriera da allenatore coronata da una Champions League nel 1994.

Nel ’99 Capello approdò sulla panchina della Roma e l’anno dopo vinse lo scudetto, il terzo nella storia della squadra capitolina. I successi con la Roma gli garantirono nuovamente un posto nella società bianconera, ma questa volta gli anni a Torino furono più bui, osteggiati dall’ombra di Calciopoli. Capello vinse con la Juventus due scudetti: uno nel 2005, revocato dalla Corte di Giustizia e non assegnato; uno nel 2006 revocato ed assegnato all’Inter.

Parentesi Milan a parte, la carriera di Fabio Capello è sempre stata fra Roma e Juventus ed è per questo che sicuramente sarà il primo spettatore Domenica sera quando allo Juventus Stadium si affronteranno le due squadre che quest’anno si stanno contendendo lo scudetto.

 

Leggi anche–> Amarcord: Angelo Alessio
Leggi anche–> Amarcord: Ciro Ferrara