Amarcord Mondiali: Germania-Francia, il precedente di Messico '86

I Mondiali ci stanno regalando tante emozioni: i nostri azzurri purtroppo non hanno passato il turno, ma le altre nazionali stanno dando spettacolo in campo. Le squadre già ai quarti sono Brasile, Olanda, Colombia, Costa Rica, Francia e Germania, le ultime due sono fra le protagoniste di questo Mondiale e nei quarti il destino le farà incontrare.

La Francia e la Germania si sono già incontrate in una fase finale di un Mondiale: era il 25 Giugno 1986, in Messico, a Guadalajara, non erano i quarti, ma le semifinali. La Francia di Platini aveva battuto l’Italia agli ottavi e il Brasile ai quarti e non aveva paura di nessuno, la Germania invece era andata meglio con Marocco e Messico, con il quale faticò molto.

I fantasisti delle due squadre erano Platini da una parte, solo due gol in quel Mondiale ma fondamentale come sempre, e Voller dall’altra parte insieme a Matthaus e Rummenigge. La Francia aveva dimostrato di poter vincere quel Mondiale, ma la Germania era più fresca, gli impegni per i tedeschi erano stati più leggeri e tutte le forze furono concentrate proprio nelle finali.

La partita sin dal primo minuto fu nelle mani della Germania, che l’aprì al nono minuto con Brehme e la chiuse nel recupero con Voller. Il pressing della Francia fu insistente, ma la difesa tedesca riuscì a chiudere le offensive dei francesi. La Germania in finale incontrò Maradona e la sua Argentina, la retroguardia delle aquile dovettero arrendersi al Pibe de oro.

Leggi anche –> Amarcord Mondiali: il Costa Rica e l’exploit di Italia ’90
Leggi anche –> Amarcord: il primo gol ai Mondiali lo siglò Lucien Laurent