Amarcord: Quella calda estate di mercato del 2001…

Nella noia del mercato fatto di tante voci che si rincorrono e di nessuna trattativa ufficiale, oggi la nostra rubrica Amarcord ci fa tornare indietro di qualche anno, quando la Vecchia Signora fu regina di mercato. Stiamo parlando dell’estate 2001, la Juventus era guidata dal presidente Vittorio Chiusano, storico dirigente del club bianconero, in panchina da Marcello Lippi e in regia uno dei dirigenti più influenti dell’ultimo ventennio, Luciano Moggi.

Al ex dirigente del club bianconero bastarono due mosse per far cassa ed avviare un mercato fatto di colpi eccezionali. Fu l’estate in cui si registrò l’acquisto più costoso della storia del calcio: Zinedine Zidane passò dalla squadra bianconera al Real Madrid per centocinquanta miliardi di vecchie lire; inoltre lasciò la Juve anche Pippo Inzaghi, che passò al Milan per quaranta miliardi di lire più il cartellino di Cristiano Zenoni.

-

Centonovanta miliardi di lire che furono spesi alla grande da Moggi: anche la Juve mise a segno il colpo più costoso della sua storia, acquistando Buffon, attuale capitano del club, per centocinque miliardi; in seguito furono acquistati sempre dal Parma, squadra che deteneva anche Buffon, Lilian Thuram per settanta miliardi e dalla Lazio arrivarono Nedved, attuale dirigente del club juventino, e Salas per una cifra di novantacinque miliardi di vecchie lire.

Un’estate bollente che però recò i suoi successi: la Juventus l’anno dopo vinse la Supercoppa Italia contro il Parma con una doppietta di Del Piero, tornò a vincere lo scudetto e arrivò in finale di Champions League dove poi fu battuta dal Milan ai rigori. A parte Salas, che in due stagioni collezionò diciotto presenze e due gol, gli altri tre acquisti hanno scritto e continuano a scrivere la storia del club pluricampione d’Italia. Dietro tutte queste manovre di mercato c’era un uomo che è rimasto fra i migliori dirigenti al mondo.

Leggi anche –> Amarcord: Evra e il suo passato con Marsala e Monza
Leggi anche –> Amarcord Mondiali: Argentina-Germania, rivincita di Italia ’90
Leggi anche –> La Serie A pubblica una foto di Scirea prima di Catanzaro-Juventus