Amazon farà vedere 20 partite di Premier League, Diritti Tv

Amazon mette a segno un altro colpo. E che colpo! Infatti, l’azienda di commercio elettronico statunitense con sede a Seattle ha acquistato i diritti i diritti per lo streaming di venti partite della Premier League, le quali verranno trasmesse in diretta sulla piattaforma Prime Video.

Cosa trasmetterà Amazon

Da premettere, però, che potranno vedere i 20 match solo nella prima metà di dicembre e, in particolar modo, saranno trasmesse le partite di metà settimana e quindi non solo le partite del Boxing Day. Nel comunicato Amazon ha fatto sapere che si tratta di una prima in assoluta e che potrebbe segnare l’inizio di una rivoluzione per il mercato. Particolarmente importante il Boxing Day che da sempre rappresenta una delle giornate più belle della stagione. E’, però, ancora incerto se le partite saranno visibili solo all’estero o anche in Italia. Ciò comunque potrebbe portare sempre più persone ad abbonarsi ad Amazon Prime.

I costi

Il costo dell’operazione è di 90 milioni di sterline, pari a poco più di 102 milioni di euro, e i diritti saranno per tre stagioni a partire dal 2019. Inoltre, Amazon, già in passato, aveva già chiuso un accordo con la Bundsliga in Germania. Guerra aperta quindi a SKY e BT. Quest’ultima ha comunque acquistato i diritti per i due pacchetti infrasettimanali rimanenti, 52 in totale, mentre Sky ne trasmetterà 128. Per Amazon sarà un ulteriore rafforzamento nel Regno Unito che va ad aggiungersi all’accordo già concluso per i diritti in esclusiva per l’UK degli US Open, oltre anche alla trasmissione del Roland Garros e dei match della National football league statunitense, quest’ultima per un investimento da 130 milioni di dollari.