Amichevole Apollon Limassol-Palermo 0-1 Videogol, Sintesi e Highlights

Il Palermo vince la sua terza amichevole di fila, dopo le vittorie contro Jurmala e Alpe Adria, e batte l’Apollon per 1-0 grazie alla rete di Belotti su rigore al 7′ del secondo tempo. Calcionow.it vi offre i videogol, la sintesi e gli highlights del match disputato oggi pomeriggio al ritiro di Storo, dove gli uomini di Iachini stanno ultimando la preparazione.

I rosanero iniziano la gara schierati con il 3-5-2 scelto da Iachini in cui spicca il nuovo acquisto Feddal come centrale di sinistra accanto a Terzi e Vitiello: Rigoni gestisce le operazioni a centrocampo supportato da Quaison a destra e Chochev a sinistra. Daprelà e Struna presiedono le fasce, mentre in attacco spazio alla coppia formata da Belotti e Vazquez. La formazione cipriota di Christotorou si dispone invece con un 4-2-3-1 con Guie-Guie unica punta.

I rosanero provano subito a prendere in mano il gioco e Rigoni è pericolosissimo con un destro a giro dai venticinque metri che termina a lato di poco. E’ poi Feddal con una bella girata  a mandare il pallone di poco alto, dopo la precisa sponda di Struna. Rispondono i cirpioti con la velocità di Guie-Guie che mette a dura prova il terzetto difensivo rosanero: in due circostanze nel giro di un minuto l’attaccante dei greci manda il pallone di poco alto.

Nella ripresa dopo pochi minuti il Palermo passa in vantaggio: al 7′ Merkes interviene in maniera scomposta su Belotti in piena area causando il fallo da rigore. Il “Gallo” si presenta sul dischetto e spiazza il portiere Esteves portando i suoi sull’1-0.

Sei minuti più tardi Iachini cambia dieci undicesimi della formazione scesa in campo dal 1′: in campo resta solo Ujkani. I subentrati Dybala ed Hernandez vanno vicini a confezionare il raddoppio al 14′, ma il loro splendido scambio viene stoppato dal portiere Esteves. Poco dopo Barreto riceve una gran palla da Ngoyi e stoppa perfettamente in area ma al momento di saltare il portiere per provare la conclusione viene fermato dall’estremo difensore.

Nel finale il Palermo è costretto a disputare gli ultimi minuti dell’incontro in dieci uomini per un’espulsione comminata da Mazzoleni a Bolzoni al 79′ per proteste. Hernandez proprio sul finire sfiora due volte il raddoppio (prima calcia debolmente, poi non centra lo specchio), ma il risultato non cambia.Il Palermo vince 1-0 grazie al rigore di Belotti al 7′ del primo tempo. Mister Iachini può essere soddisfatto per l’ottima prestazione dei suoi ragazzi contro una formazione che disputerà l’ultimo turno preliminare per l’accesso all’Europa League. Domani è atteso il Brescia che costituirà un altro importante banco di prova in vista del prossimo campionato, ormai alle porte.

VIDEOGOL, HIGHLIGHTS DI APOLLON-PALERMO 0-1:

CALCIOMERCATO PALERMO: TUTTE LE NOTIZIE

Leggi anche: