Ancelotti torna al Milan? Bronzetti: "Vuole fermarsi"

Il Milan ha tutta l’intenzione di ritornare a grandi livelli e per farlo vuole ripartire da un allenatore che ha contribuito già in passato a rendere grande questo club vincendo ben due Champions League, ovvero Carlo Ancelotti. Il tecnico romagnolo, dopo essere stato liquidato dal Florentino Perez, ha avuto una cena proprio in serata con Adriano Galliani per decidere il da farsi, cena che comunque si è conclusa senza un decisione definitiva.

Ernesto Bronzetti, mediatore di mercato anch’egli presente alla cena, ha però dichiarato che Ancelotti vuole fermarsi per una stagione: “Oggi come oggi Ancelotti sembra seriamente intenzionato a fermarsi”. Una notizia non certo positiva per Galliani che comunque sembra non volere arrendersi, almeno fino a quando non ci saranno notizie ufficiali.

Ernesto Bronzetti infine ha aggiunto anche che, nonostante l’attaccamento dei giocatori e il consenso della stampa, la mancata vittoria di un trofeo con il Real durante l’anno può seriamente costare l’esonero all’allenatore, come avvenuto con Ancelotti: Nel Real Madrid se non porti a casa almeno un trofeo rischi di essere esonerato. La squadra ha mostrato grande attaccamento verso Ancelotti, molti hanno pianto durante il comunicato del suo addio. Anche la stampa, che in Spagna ha un peso determinante, si è schierata dalla parte del tecnico italiano. Evidentemente tutto questo non è stato sufficiente”.

Leggi anche: