Ancona-Parma Streaming Sportube: Diretta Live Tv (Lega Pro 2016-17)

Ancona-Parma è una delle sfide valevoli per gli ottavi di Coppa Italia Lega Pro 2016-17. Ecco come seguirla in streaming gratis e diretta live su Sportube.tv.

Una delle sfide più attese di giornata è Ancona-Parma. È caos in casa emiliana dopo le tristi vicende societarie degli ulitimi giorni , che hanno portato all’esonero di Apolloni, seguito poi dalle dimissioni anche della dirigenza (Nevio Scala su tutti). In questo articolo vi mostreremo come seguirla in diretta live tv e streaming su Sportube dalle ore 16.30.

Tutte le news sulla Lega Pro

Ora si va alla ricerca di un sostituto all’altezza e Delio Rossi sembra l’indiziato numero uno, anche se nulla è ancora certo. Per quanto riguarda l’Ancona, invece, la classifica richiede assolutamente i tre punti. Sarà quindi una gara combattutissima.

Diretta Tv Ancona-Parma: Streaming Sportube.tv

Per vedere la partita Ancona-Parma in diretta tv basterà sintonizzarsi su Sportube.tv. Il servizio è collegato a Lega Pro Channel ed è, quindi, a pagamento: 2,90 euro per una singola partita, 19,90 euro per le trasferte, 39,90 per una singola squadra.

Ancona-Parma: Streaming su Rojadirecta?

Per vedere la partita Ancona-Parma in streaming basterà accedere al proprio browser e cercare tramite Google le seguenti parole chiave: “Ancona-Parma Lega Pro Rojadirecta” e cliccare sul tasto cerca (link non sempre disponibili). Una volta cliccato basterà scegliere il primo link che riporterà al sito di Rojadirecta* e cercare il link più adatto alla propria connessione internet tra quelli proposti sul sito.

*Attenzione: Si tratta di un metodo alternativo alle pay tv che sconsigliamo. Alcuni dei link potrebbero non essere conformi alle leggi italiane. Il nostro è un articolo solo a scopo informativo e non ci assumiamo nessuna responsabilità. Ricordiamo che la visione su Rojadirecta potrebbe non essere legale. Per questo ci teniamo ad informare tutti che il nostro è solo un articolo informativo.

Apolloni Esonero dal Parma: Scala, Minotti e Galassi lasciano