Astori-Lazio, l’Inter si inserisce nella trattativa

Colpo di scena nella trattativa che dovrebbe portare alla Lazio il difensore Astori del Cagliari. Quando l’esito sembrava ormai certo, con il passaggio del difensore alla Lazio (4 milioni di euro più una contropartita tecnica gradita a Zeman), l’inserimento in extremis dell’Inter rischia di far saltare il banco. Inoltre secondo un’indiscrezione riportata da Isola24Sport.it, il patron del Cagliari Giulini “…non avrebbe assolutamente gradito il comportamento del presidente Lotito”, che avrebbe “…saltato il Cagliari parlando prima con i due procuratori di Astori”.

Da ciò l’inserimento dell’Inter, che rispetto all’offerta della Lazio, permetterebbe al difensore centrale classe ’87 di rimanere in Sardegna ancora per un anno con trasferimento a Milano dalla prossima stagione. Questa mossa potrebbe essere dunque decisiva per battere la concorrenza dei biancocelesti. I nerazzurri sarebbero pronti a eguagliare l’offerta economica della Lazio di 4 milioni, aggiungendo come contropartite tecniche i tre giovani Crisetig, Benedetti e Longo, di cui le due società avevano  già parlato i giorni scorsi e che sarebbero graditi al tecnico cagliaritano Zeman.

Leggi anche — > Calciomercato Lazio, acquistato Basta: è ufficiale

Leggi anche — > Calciomercato Lazio, preso Parolo dal Parma: è Ufficiale