Atalanta Calciomercato, Alberto Gilardino arriva a gennaio?

Alberto Gilardino nella scorsa estate ha salutato l’Italia, destinazione Cina e precisamente al Guanghzou Evergrande che ha allenato fino a qualche settimana fa Marcello Lippi. Stagione conclusa con il titolo, molto buono il rendimento dell’ex attaccante del Genoa per il quale inizia a farsi sentire la nostalgia dell’Italia, soprattutto a ridosso del mercato di gennaio, ormai alle porte e che potrebbe vederlo rientrare nel paese natio.

In particolare, stando a quanto rivelato da Gianluca Di Marzio, l’attaccante biellese potrebbe vestire a partire da gennaio 2015 la casacca dell’Atalanta. La Dea infatti ha grossi problemi nel reparto avanzato, dove Denis si è bloccato, Bianchi non riesce ad essere incisivo, e il solo Boakye al momento regala qualche lampo. Pierpaolo Marino ha già avviato i contatti e da parte della proprietà del club bergamasco c’è anche la disponibilità a fare un investimento importante sul mercato pur di raggiungere la salvezza in serie A.

La trattativa potrebbe essere impostata sulla base di un contratto a titolo definitivo: smentita dunque l’ipotesi di un possibile arrivo in prestito semestrale di Gilardino, il quale ci pensa. A 32 anni potrebbe non essersi chiusa la sua esperienza in serie A: chissà che non sia proprio l’Atalanta a dare il bentornato in Italia ad Alberto Gilardino.

Leggi anche: