Atalanta-Juventus, Formazioni: Diretta Tv e Streaming (2015-16)

VOTA QUESTA NOTIZIA

Atalanta-Juventus sarà visibile in diretta tv e streaming gratis ed è in programma domenica 6 marzo 2016 alle ore 15. La squadra di Allegri vuole rialzarsi dopo la brutta figura rimediata in Coppa Italia contro l’Inter, che in ogni caso è stata indolore ai fini del passaggio in finale. Gli uomini di Reja, invece, sono alla ricerca di punti per non rischiare di avvicinarsi alla zona retrocessione.

ATALANTA-JUVENTUS DIRETTA TV E STREAMING

Atalanta-Juventus sarà visibile in diretta tv su Premium Sport 2 e sul canale 251 della piattaforma Sky. Gli abbonati potranno seguire la partita anche grazie allo streaming di Sky Go e Premium Play, ma chi non avesse l’abbonamento alla PayTv può connettersi al sito di Rojadirecta e vedere Atalanta-Juventus in Streaming Gratis. Tuttavia, il portale Rojadirecta è illegale, quindi quella che Calcionow vi dà è solo un’informazione e non un incentivo a usare il canale web.

ATALANTA-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI

Andando alle probabili formazioni di Atalanta-Juventus, Edy Reja dovrà rinunciare a Pinilla, quindi in attacco sarà Marco Borriello ad affiancare Diamanti nel 3-5-2 dei bergamaschi. Tra le fila dei bianconeri, invece, torneranno a giocare i titolari, quindi spazio a Dybala e Mandzukic in avanti e a Pogba a centrocampo. In porta, torna capitan Buffon, che sarà coadiuvato da Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci e Evra. Vi ricordiamo che Atalanta-Juventus sarà visibile in diretta tv su Sky e Premium e in Streaming su Rojadirecta.

ATALANTA-JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI domenica 6 marzo 2016 ore 15

Atalanta (3-5-2): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta; Conti, Cigarini, De Roon, Kurtic, Dramè; Borriello, Diamanti. A disp.: Bassi, Bellini, Freuler, Stendardo, Cherubin, Raimondi, Brivio, Migliaccio, Gakpé, D’Alessandro, Monachello. All.: Reja

Squalificati: – Indisponibili: Carmona, Gomez, Pinilla

Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Dybala, Mandzukic. A disp.: Neto, Rubinho, Alex Sandro, Padoin, Rugani, Lemina, Hernanes, Asamoah, Pereyra, Zaza, Morata. All.: Allegri

Squalificati: – Indisponibili: Caceres, Chiellini, Sturaro

SERIE A: PROBABILI FORMAZIONI