Atletico Madrid-Milan: Il derby di Simeone

Effettuati intorno all’ora di pranzo i sorteggi degli Ottavi di finale di Champions League, competizione che vede solo un’italiana ancora in corsa dopo le eliminazioni di Napoli e Juventus: il Milan di Allegri, nonostante gli scarsi risultati in Campionato e l’impegno nel posticipo di oggi contro la Roma è l’unica formazione del nostro Paese ancora in corsa nella maggior competizione Europea per club e troverà nel prossimo turno l’Atletico Madrid.

Il Presidente dell'Inter Massimo MorattiGli spagnoli sono allenati da una vecchia conoscenza del nostro Calcio, e anche dell’Inter: Diego Pablo Simeone. L’argentino ha vestito la maglia nerazzurra per due stagioni, dal 1997 al 1999 totalizzando 85 presenze e 14 gol tra Campionato e Coppe, vincendo anche una Coppa Uefa. La sua squadra gioca un ottimo calcio, non a caso in questa stagione si trova in vetta alla Liga a pari punti con il Barcellona, e vanta nel suo palmares con l’Atletico una Europa League, una Supercoppa Europea ed una Coppa del Re.

Nella sua carriera nella società di Moratti si è tolto la soddisfazione di segnare due reti al Milan: nel 1997 Inter-Milan finì 2 a 2, e Simeone realizzò la rete del momentaneo 1 a 0, mentre nel Marzo del 1998 i nerazzurri vinsero 3 a 0 e l’argentino fu autore di una doppietta. Sarà proprio lui a mettere fine al cammino dei rossoneri in Europa?

ECCO IL VIDEO DELLA DOPPIETTA DI SIMEONE NEL DERBY

Leggi anche–> Ex Inter, Adriano all’Atletico Paranaense?

Leggi anche–> Mancini e Sneijder fanno fuori la Juventus