Audi Cup, Bayern Monaco-Milan: lite De Jong-Guardiola

Milan in campo per l’Audi Cup contro il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Rossoneri che chiudono il primo tempo sotto di una rete e soprattutto soffrendo non poco contro i campioni di Germania che pure stanno giocando con numerose seconde linee. L’allenatore spagnolo ha lanciato tanti giovani, assieme a calciatori nuovi come l’ex Juve, Vidal, e Douglas Costa, preso dallo Shakhtar.

Un episodio non amichevole è avvenuto però negli spogliatoi dell’Allianz Arena all’intervallo di Bayern Monaco-Milan. Infatti Nigel De Jong e l’allenatore dei bavaresi, Guardiola, non se le sono mandate a dire, come testimoniato anche dalle telecamere Mediaset per via di uno scontro di gioco che ha visto protagonisti il calciatore olandese del Milan e il giovane Kimmich. Il calciatore del Bayern è stato costretto a uscire al 21° del primo tempo dopo un pestone di De Jong.

Non l’ha presa bene Guardiola che al rientro negli spogliatoi ha detto qualcosa a De Jong il quale non ci ha pensato due volte a rispondere a tono e in maniera piuttosto nervosa. D’altronde è noto come Guardiola difenda sempre i suoi ragazzi, sia che si tratti di un titolare che di una riserva.

Leggi anche: