Avellino-Perugia 1-2 Risultato Finale

Avellino-Spezia

Termina con il risultato finale di 1-2 il match tra Avellino e Perugia. Illude il vantaggio irpino con un gran gol di Gavazzi, ma nella ripresa vengono fuori gli umbri che pareggiano con Di Carmine e completano la rimonta con Parigini.

AVELLINO-PERUGIA: PROBABILI FORMAZIONI

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nica, Jidayi, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Arini, Gavazzi; Insigne; Mokulu, Trotta. All: Tesser

Perugia (4-3-3): Rosati: Del Prete, Volta, Belmonte, Spinazzola; Zebli, Taddei, Della Rocca, Zapata, Di Carmine, Parigini. All.: Bisoli.

INIZIO DELLA DIRETTA ORE 14.50

1′ E’ iniziata la partita del “Partennio”.
30′ Il primo giallo del match se lo becca Spinazzola per un fallo su D’Angelo.
35′ GOL DELL’AVELLINO! Passa in vantaggio la squadra irpina con un eurogol di Gavazzi. Il centrocampista raccoglie una corta respinta della difesa e dai 20 metri lascia partire un tiro al volo che batte Rosati.
36′ Ammonito Arini tra le file dell’Avellino.
40′ Costretto a un cambio forzato Tesser: fuori l’infortunato D’Angelo, dentro il giovane Bastien.
45+1′ Ammonito Volta per un fallo su Mokulu.
45+2′ Termina il primo tempo ad Avellino. I padroni di casa conducono per 1-0 grazie al fantastico gol di Gavazzi.

46′ Si riparte al “Partennio”.
46′ Inizia la ripresa con un cambio il Perugia: fuori Zapata, dentro Fabinho.
49′ GOL DEL PERUGIA! Va via sulla sinistra Della Rocca, non riesce ad allontanare la difesa irpina, allora si avventa sulla palla Di Carmine che fa 1-1.
58′ Secondo cambio per l’Avellino: fuori Roberto Insigne, dentro Giron.
60′ Ancora un cambio obbligato per Tesser: fuori l’infortunato Mokulu, dentro Tavano.
65′ GOL DEL PERUGIA! Completa la rimonta la squadra ospite con Parigini che ben appostato sul secondo palo firma il sorpasso.
76′ Ammonito per l’Avellino anche Nica.
80′ Seconda sostituzione per Bisoli: dentro Lanzame, fuori Fabinho che aveva fatto il suo ingresso in campo solo da 34 minuti.
83′ Effettua anche l’ultima sostituzione il Perugia: fuori Di Carmine, dentro Rossi.
90+3′ Dopo 3 minuti di recupero Manganiello dice che può bastare così. L’Avellino perde in casa 1-2 contro il Perugia.

Seconda sconfitta consecutiva per l’Avellino sempre più in zona retrocessione. Restano a 16 i lupi, mentre il Perugia fa un bel salto in avanti e si porta in zona play-off.

Leggi anche: