Bacca al Milan, Emery: “Se pagano la clausola non possiamo far nulla”

Carlos Bacca è davvero vicino a vestire la maglia del Milan in vista della prossima stagione. A parlare dell’attaccante è stato il suo ormai ex allenatore Unai Emery, che con il calciatore ha vinto di recente l‘Europa League. Su AS il tecnico parla con dispiacere di ciò che inevitabilmente capiterà tra qualche giorno, ma anche con un pizzico di consapevolezza, la consapevolezza di chi sa che in certe squadre queste cose sono all’ordine del giorno. Il Milan pagherà la clausola rescissoria dell’attaccante e la squadra non potrà fare nulla per evitarlo: “Circolano voci sul futuro di Carlos Bacca al Milan. Se decidono di pagare la clausola rescissoria non c’è niente da fare se non ringraziarlo per quanto ha fatto con la maglia del Siviglia”. 

Anche senza Bacca Emery è consapevole che il Siviglia sarà competitivo anche nella prossima stagione e con una cifra del genere derivata dalla cessione, si potrà tranquillamente lavorare su nuovi colpi sul mercato: “A situazioni di questo tipo ci siamo abituati, troveremo una soluzione anche questa volta. Il Siviglia avrà una rosa competitiva per il prossimo anno”.

Leggi anche: