Balotelli al Liverpool? Rodgers: "Non acquisteremo Mario"

La storia si ripete, la cessione di Mario Balotelli si arricchisce di un nuovo “no”. Nei giorni scorsi il tecnico del Liverpool Rodgers aveva chiaramente elogiato l’attaccante del Milan e dichiarato di seguirlo con interesse scatenando diverse fantasie in chiave di calciomercato e alimentando nei rossoneri la speranza di una cessione. A distanza di poco tempo lo stesso allenatore ha però messo un freno a tali ipotesi e chiarito che né il Liverpool né lui hanno intenzione di acquistare SuperMario che è e resta un calciatore del Milan.

“Affermo categoricamente che Balotelli non sarà un acquisto del Liverpool”, tiene a sottolineare Rodgers che quindi spiega anche le dichiarazioni, riguardanti SuperMario, rilasciate in sala stampa alla vigilia di Milan-Liverpool e che hanno fatto ricamare molti in tema di calciomercato: “Mi è stato chiesto cosa ne pensassi di Balotelli e io ho risposto che è un talento e un giocatore fantastico. Ho solo espresso il mio giudizio su un calciatore e il giorno dopo è stato scritto che stavamo per acquistarlo”.

Balotelli dunque, stando alle ultime dichiarazioni di Rodgers, non andrà al Liverpool. Tuttavia il Milan spera che queste parole non corrispondano alla realtà dei fatti e che nei prossimi giorni si raggiunga un accordo con i Reds che permetterebbe ai rossoneri, incassati i 18/20 milioni dalla cessione del giocatore classe ’90, di ripartire all’attacco su Alessio Cerci. 

Leggi anche: