Nuova suggestione di mercato in casa Lazio. Come già accaduto la scorsa stagione, al club biancoceleste è stato accostato Mario Balotelli per rinforzare la rosa nel rush finale della sessione estiva. Nel 2015 il bresciano si accasò al Milan, facendo virare i capitolini su Matri: ora che l’ex rossonero è tornato al Liverpool, Lotito può pensare di prendere un sostituto al possibile partente Keita.

I buoni rapporti tra l’agente Mino Raiola e il ds Tare possono aiutare la riuscita della trattativa. Il Liverpool non vuole puntare sul giocatore per la prossima stagione, e potrebbe accettare il prestito secco inserendo una clausola di diritto di riscatto. L’intoppo principale è l’ingaggio, ma la Lazio vuole chiedere al Liverpool di pagarne una parte con la speranza di rilanciare il valore di mercato del giocatore e monetizzare in futuro. Per arrivare a Balotelli bisognerà battere la concorrenza del Wolverampthon di Zenga, che vuole salire il Premier in questa stagione. Il giocatore comunque preferisce la destinazione italiana, molto più prestigiosa.

Leggi anche: