Balotelli su Instagram "spara" ai nemici, poi cancella la foto

Mario Balotelli torna a far parlare di se e, dopo la cresta bionda e le foto con i rettili, pubblica una foto su Instagram molto provocatoria. L’attaccante del Milan si è fatto immortalare con una pistola in mano, pronto a sparare: non bastasse ha intitolato lo scatto “Un bacio a chi mi odia”.

Una foto chiaramente diretta verso tutti coloro che in questi giorni post Mondiali 2014 hanno criticato pesantemente il numero 9 della Nazionale Italiana, incolpandolo di non aver messo a segno il pallonetto contro la Costa Rica e di non essersi impegnato nella giusta maniera per poter aiutare l’Italia a raggiungere il passaggio della prima fase a gironi. Qualcosa però ha fatto pensare Balotelli che poco dopo aver inserito la foto l’ha rimossa. Forse a far riflettere il bomber rossonero sono state le parole, o meglio le non parole di Galliani.

Dopo aver visto quanto pubblicato da Super Mario infatti l’amministratore delegato del Milan si è limitato a dire che non avrebbe commentato il gesto del giocatore e che avrebbe voluto far chiudere tutti i vari profili dei calciatori rossoneri ancora molto tempo fa, ma che l’avvocato gliel’aveva sconsigliato in quanto avrebbe limitato troppo la libertà dei suoi atleti. Ieri inoltre Galliani aveva dichiarato Prandelli poco elegante per quanto detto su Mario Balotelli durante la Conferenza Stampa di presentazione al Galatasaray.

Leggi anche: