Mario Balotelli si è messo a disposizione dei microfoni Rai al termine della gara contro la Sampdoria, vinta dai rossoneri per 1-0. Andiamo a vedere le sue parole.

“SuperMario”, parlando alla Domenica Sportiva, ha toccato alcuni punti importanti. La sua è stata una partita più di sacrificio che di offesa, anche se è ancora presto per poter parlare di una vera crescita:“Stasera ho giocato per la squadra e tutti insieme abbiamo espugnato un campo difficile come il Ferraris. Sono contento”.

L’obiettivo numero 1 rimane la nazionale e l’Europeo. Balo soffre la prolungata assenza in maglia azzurra e vuole riconquistarla al più presto: “Soffro il fatto di essere restato lontano dalla Nazionale per così tanto tempo. Voglio mostrare a tutti che sono un giocatore degno della maglia azzurra”.

L’attaccante rossonero è consapevole che per poter raggiungere quest’obiettivo dovrà essere protagonista di un gran finale di stagione. Le ultime cinque partite stagionali vanno sfruttate al 100% per quella che sarà (forse) la sua ultima possibilità di riconquistare l’azzurro.

LEGGI ANCHE:

Mihajlovic scrive a Brocchi al termine di Samp-Milan

Sampdoria-Milan: Galliani insultato dai tifosi di casa