Barcellona-Roma: Probabili Formazioni e Pronostico

Notte magica al Camp Now per la Roma che dovrà giocare la partita perfetta per arginare la Pulga argentina.

E’ arrivata la notte di Barcellona-Roma, una notte di spettacolo e prestigio. La Roma è ai quarti di finale di Champions League e dovrà affrontare forse, in questo momento, la squadra più forte del mondo. Persino a tratti più forte del Real Madrid andato in scena ieri sera a Torino che con estrema facilità ha strapazzato la Juventus. I giallorossi saranno chiamati alla partita perfetta per fermare Messi e compagni e provare ad uscire indenni dal Camp Now di Barcellona.

Qui Barcellona

I blaugrana stanno dominando in lungo e in largo la Liga spagnola, anche se viene da un pareggio contro il Siviglia nell’ultimo turno di campionato. La squadra di Valverde ha mostrato alcuni punti deboli, ma la qualità è fuori discussione. L’allenatore spagnolo ha tutti i titolarissimi a disposizione con in più un Messi avvelenato. La Pulga argentina avrà sicuramente visto la prestazione show di ieri sera da parte dell’eterno rivale CR7. Sicuramente vorrà riportare la loro personalissima sfida in parità a suon di gol e vittoria. Certo per pareggiare la rovesciata al volo del portoghese dovrà inventarsi qualcosa di spaziale e dunque meglio che Valverde si prepari a vedere il Messi show.

Qui Roma

Strootman non è al meglio, Naiggolan nemmeno (solo al 50% il belga) e Under è indisponibile. Il problema principale per Di Francesco si chiama Messi e la gabbia per arginare il fenomeno con la maglia N. 10. Servirà un sacrificio mostruoso del centrocampo che dovrà coprire basso e accompagnare in attacco la manovra. Corsa, semplicità e giro palla veloce: saranno le uniche armi a disposizione della Roma per tentare un’impresa che avrebbe dell’incredibile. Lì davanti la qualità di Dzeko dovrà fare la differenza: 4 gol e 3 assist in questa edizione della Champions dovranno essere incrementati e toccherà al bosniaco caricarsi i giallorossi sulle spalle in una notte fondamentale.

Schieramenti e Scommesse su Barcellona-Roma

Valverde si copre e schiera un 4-3-3 che in fase di non possesso diventa 4-4-2. Ter Stegen sarà a difendere i pali; difesa a quattro con Sergi Roberto e Jordi Alba sulla corsie laterali, mentre Pique e Umtiti saranno i due centrali; centrocampo a tre con Busquets davanti la difesa, Rakitic e Iniesta ai suoi lati; davanti Dembele e Messi con Suarez a fare da punta centrale.

Di Francesco schiera la Roma migliore con il 4-3-3. Allison tra i pali; difesa con Florenzi e Kolarov rispettivamente a destra e sinistra con in mezzo Manolas e Fazio; centrocampo muscolare con De Rossi, Strootman e Naiggolan; Perotti ed El Shaarawy ai lati di Edin Dzeko.

Partita durissima per la Roma, che la vede nettamente sfavorita rispetto alla compagine blaugrana. Messi è in grado di fare la differenza in ogni momento, dunque il Barcellona è favorito per la vittoria, ma non escludere un potenziale gol per la Roma, che comunque venderà cara la pelle.