Bate Borisov-Roma, Garcia: “Florenzi può tornare in attacco”

La Roma si rituffa nella Champions League e da Minsk, per la classica conferenza del prepartita di Bate Borisov-Roma, Rudi Garcia lancia segnali importanti nonostante le pesanti assenze di Totti, Dzeko e Iago Falque: Florenzi può tornare in attacco, anche perché con Torosidis e Maicon siamo ben coperti sulle fasce. Indipendentemente dal modulo dobbiamo essere pronti e bravi”. Garcia ha poi proseguito: “Il punto preso contro il Barcellona ci da molta fiducia, ma il Bate Borisov ha già giocato buona parte del suo campionato e affrontarli sarà molto difficile”.

Rudi Garcia conosce molto bene il Bate Borisov e non si fida del club bielorusso, nonostante sabato la Roma abbia disputato un’ottima partita vinta per 5-1: “Sono lanciati verso il titolo nazionale e sono abituati a giocare in Europa, anche la Champions League. Le trasferte sono sempre molto insidiose, ma noi dobbiamo puntare a fare risultato indipendentemente dalle assenze. Contano le motivazioni”. Curioso che la Roma si trovi ad un’ora dallo stadio del Bate, cosa che porterà il club capitolino a non tastare il terreno prima del match: “Ho scelto Minsk perché essendo ad un’ora dallo stadio avrei solo stressato i ragazzi”. Una battuta infine su Szczesny: “Sta bene ed è recuperato”.

Leggi anche: