Benfica-Juve 2-1: commento di Claudio Zuliani (video)

E’ un Claudio Zuliani deluso ma non avvilito dopo i primi novanta minuti di Benfica-Juventus. I portoghesi superano la squadra bianconera con un 2-1 che sa di beffa, soprattutto per le svariate occasioni a gol prodotte e non finalizzate dai ragazzi di Antonio Conte. Il telecronista Premium esprime tutta la sua delusione in occasione del gol del’1-0 firmato Garay: l’ex centrale del Real Madrid svetta su tutti e batte Buffon con un ottimo colpo di testa, il portiere bianconera non riesce a trattenere la palla e i lusitani passano in vantaggio.

L’unica gioia per il cronista juventino arriva al 73esimo minuto, quando Carlos Tevez servito in area da Asamoah mette a sedere due avversari e batte Artur, trovando il primo gol in Europa dopo ben 5 anni di astinenza: “Il gol di Geronimo, erano 5 anni che lo stavamo aspettando“, questo l’urlo liberatorio di Zuliani.

Dieci minuti più tardi, come ben sappiamo, arriva la beffa: Lima viene servito in area da un compagno e lascia partire un destro secco che trafigge Buffon per la seconda volta. “Non possiamo restare lì a guardare“, ammonisce Zuliani, che non si arrende però in vista della partita di ritorno.

ECCO IL VIDEO DELLA CRONACA DI CLAUDIO ZULIANI (tratto dalla sua pagina facebook)