Berlusconi contro Galliani: “Preso giocatori non giusti”

Silvio Berlusconi lancia una frecciatina ad Adriano Galliani. Anche nella stagione 2015-2016, quella attualmente in corso, il Milan non ha saputo dimostrarsi all’altezza e questo anche a causa dei giocatori acquistati nel corso del mercato estivo, non solo dell’allenatore. Lo precisa, a Tele Radio Stereo, proprio Silvio Berlusconi a proposito del futuro di Sinisa Mihajlovic: “Mi sono lamentato di vedere un Milan che non mi è piaciuto, non so però quanto sia colpa dell’allenatore, della squadra o del club che non ha saputo prendere i giusti giocatori”.

Insomma anche Adriano Galliani ha le sue responsabilità perché in fatto di acquisti e cessioni è lui la mano che muove i fili, fili che questa volta si sono un po’ ingarbugliati. Dalla prossima sessione di mercato occorrerà muoversi diversamente e a tal proposito Berlusconi dà qualche dritta in particolare su Ibrahimovic, in uscita dal Psg e accostato proprio al Milan: “Impossibile. Ibrahimovic riceverà offerte da Cina ed Emirati impossibili da eguagliare. Totti rossonero? Le bandiere non si comprano, spero possa trovare un accordo con la Roma”.  

Leggi anche: