Berlusconi ha scelto: sarà Giovanni Galli il nuovo d.s. del Milan

Il Milan si avvia verso quella che deve necessariamente essere la stagione del rilancio dopo le tante batoste subite in questo campionato. Il 2014/2015 potrebbe quindi essere la stagione della ripartenza per i colori rossoneri che certo negli ultimi tempi non hanno avuto grosse gioie: tanti saranno i cambiamenti in seno alla dirigenza del Milan, a partire dalla carica di direttore sportivo, poltrona rimasta vacante dopo l’addio di Ariedo Braida.

Stando ad indiscrezioni provenienti da fonti vicine alla dirigenza rossonera, il Milan avrebbe scelto il suo nuovo direttore sportivo: sarà Giovanni Galli, già calciatore rossonero negli anni ’80 e che ha ricoperto bene cariche da dirigente nella Lucchese e nell’Hellas Verona. Oltre a qualche incontro casuale, come detto anche dallo stesso Galli, c’è stato qualche approccio maggiore di Galliani che ha convinto anche Berlusconi nel suo ingaggio come uomo fidato della dirigenza e da cui ripartire per la rinascita del Milan.

Leggi anche: