Tutto bene dopo l’operazione a cuore aperto di Silvio Berlusconi, come confermato dal Dottor Zangrillo.

Il medico personale dell’ex-premier ha semplicemente confermato che è andato tutto per il verso giusto, come ci si aspettava. Adesso Berlusconi sta meglio, deve solo riposare e trovare la forma fisica ideale per tornare al lavoro.

La causa del malessere potrebbe essere stata la grande tensione che sta vivendo Berlusconi in questo periodo sul fronte politico e della cessione societaria. Il Cavaliere compirà a breve 80 anni e per questo i figli stanno insistendo affinché abbandoni la politica per dedicarsi, con maggiore pacatezza, ad altri affari.

La cessione del club sembra ormai essere alle porte, anche se filtra un po’ di scetticismo dopo l’ultimo rinvio. Sicuramente la cordata cinese porterebbe più serenità e soprattutto somme di denaro che potranno servire moltissimo al club. Berlusconi adesso sta bene, ma per far star bene anche i tifosi rossoneri forse la scelta migliore sarebbe vendere la squadra e lasciarla in mani più sicure.

LEGGI ANCHE: