BERLUSCONI, FUORI DALLA TERAPIA INTENSIVA – Buone notizie arrivano dal quotidiano lastampa.it, il quale ha riportato che Silvio Berlusconi, Presidente del Milan, è uscito dalla terapia intensiva ed è stato trasferito nella sua suite da 300mq al sesto piano dell’ospedale San Raffaele.

Ecco cosa riporta il quotidiano nazionale lastampa.it, sulle condizioni di salute del presidente del Milan, Silvio Berlusconi dopo l’operazione subita al cuore martedì scorso:

“Silvio Berlusconi è uscito dal reparto di terapia intensiva cardiochirurgica dell’ospedale San Raffaele di Milano, per tornare in degenza dopo l’intervento al cuore subito martedì. Berlusconi è tornato quindi nella suite al sesto piano del settore Diamante, che aveva lasciato la mattina del 14 giugno per sottoporsi alla sostituzione della valvola aortica. Secondo la tempistica riferita dai medici durante la conferenza stampa di ieri, l’ex premier rimarrà in reparto per 5-6 giorni. Al termine della degenza seguirà il periodo di riabilitazione, presso il San Raffaele o in un’altra struttura specializzata.”