Le condizioni di salute di Silvio Berlusconi sembrano essere più gravi del previsto, tanto da aprire ad una possibile operazione al cuore a breve. Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti. 

Secondo quanto riportato stamane dalla Gazzetta dello Sport, lo scompenso cardiaco che ha colpito il presidente rossonero la scorsa domenica (causando difficoltà respiratorie) sarebbe causato dal cattivo funzionamento di una valvola cardiaca, che potrebbe richiedere a breve un intervento chirurgico. Ricordiamo che Berlusconi ha già subito l’impianto di un peacemaker nel 2006, quindi le sue condizioni cardiache non erano ottimali già da tempo.

La famiglia ed i colleghi di Forza Italia vorrebbero evitare il ricorso all’intervento, vista l’età avanzata del soggetto, ma se le condizioni non dovessero migliorare la cosa potrebbe diventare inevitabile. Il quadro clinico di Berlusconi sembra comunque buono, ma si attendono aggiornamenti nelle prossime ore dall’Ospedale San Raffaele, dove l’ex-premier è ricoverato da due giorni.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, Slitta tutto a fine mese?

Milan, Collovati: “Berlusconi e Bacca non si discutono”