Bilancio Juventus 2014-15 approvato: ecco la nuova composizione del Cda

Oggi, venerdì 23 ottobre 2015, l’assemblea degli azionisti della Juventus ha approvato ufficialmente il bilancio 2014-2015, chiuso con un utile di esercizio pari a 2 milioni 298.263 euro.

Nella nuova composizione del Cda, compaiono tre nomi nuovi. Questo l’elenco completo, formato da 12 membri: Daniela Marilungo, Caitlin Hughes, Francesco Roncaglio, Andrea Agnelli, Paolo Garimberti, Giulia Bongiorno, Assia Grazioli-Venier, Giuseppe Marotta, Aldo Mazzia, Pavel Nedved, Enrico Veliano e Maurizio Arrivabene.

Il cambiamento più importante, però, riguarda la “Furia Ceca”: sarà lui, infatti, il nuovo vice-presidente bianconero, il braccio destro di Agnelli. Un legame con la Vecchia Signora che tende a diventare sempre più forte e che difficilmente si scioglierà nell’immediato futuro. Insomma, il medesimo destino di Javier Zanetti, storico capitano dell’Inter, ora diventato vice-presidente dei nerazzurri, al fianco dell’indonesiano Eric Thohir.

Questo quanto dichiarato dal patron juventino a poche ore dalla nomina: “Per me è un piacere avere Nedved come vicepresidente, dopo l’enorme crescita mostrata negli ultimi cinque anni tra i consiglieri”.

Leggi anche –> Bilancio Juve 2015: Utile di 2,3 milioni di euro

Leggi anche –> Tottenham su Paratici