Biscotto Portogallo-Svezia, Italia Under 21 non va alle Olimpiadi 2016

VOTA QUESTA NOTIZIA

Quello che si poteva pensare all’inizio di questa serata, si è poi effettivamente verificato. L’Italia Under 21 nonostante abbia vinto per 3-1 contro l’Inghilterra l’ultima gara del Gruppo B della fase finale di Euro 2015 non va alle Olimpiadi di Rio 2016. Infatti nell’altra gara del girone Portogallo e Svezia hanno impattato per 1-1 e così si sono qualificate entrambe alle semifinali che davano i pass per la partecipazione olimpica. La Svezia ancora nel destino del’’Italia? Sembra essere proprio così.

La Nazionale maggiore nel 2004 nell’Europeo in Portogallo pagò le conseguenze del biscotto rifilato al termine della partita tra gli svedesi e la Danimarca. Questa sera a pagarne le conseguenze è stata la squadra di Gigi Di Biagio che deve salutare Europeo e soprattutto qualificazioni alle Olimpiadi. Naturalmente la colpa non sta solo nelle due squadre che hanno trovato un accordo sottobanco, ma anche negli errori commessi dall’Italia che contro le due squadre che stasera hanno servito il biscotto non è riuscita a conquistare la posta piena nonostante ne avesse le possibilità.

Leggi anche: