Boban su Balotelli dopo la lite: "Bravo ragazzo ma senza autocritica"

Zvonimir Boban, ex calciatore del Milan, dopo la partita contro la Roma disputata ieri dai rossoneri si è trovato al centro di una discussione con Mario Balotelli. SuperMario, fermatosi ai microfoni di Sky Sport, è stato accusato da Boban di non avere abbastanza autocritica e di non aver disputato una buona partita. Tra i due non sono di certo volate parole dolci e, a distanza di qualche ora, il croato, intervistato da Radio Deejay, è tornato a parlare di questo episodio.

Il 99, 99% delle persone la pensano come me, Marocchi e Panucci riguardo Balotelli. Ieri ha giocato una partita vergognosa, camminando per tutto il tempo in campo”. Chiaro il pensiero di Boban che poi prosegue: “Mi dispiace: è un bravo ragazzo ma manca di autocritica. Proseguirà per la sua strada. Noi siamo pagati per parlare, ma lui su queste situazioni non ci arriva”.  

Commenta infine la decisione presa dal Milan di far rilasciare, nel post-partita di Roma-Milan, le dichiarazioni a Balotelli. Scelta, a parer suo, strategica: “Il Milan voleva spostare l’attenzione dalle dichiarazioni Seedorf”e conclude parlando della società rossonera che definisce “senza logica”. Nel Milan “c’è troppa confusione” e per risolvere la situazione: “Serve il ritorno di Berlusconi!

Leggi anche-> Balotelli contro Sky dopo Roma-Milan (Video)

Leggi anche-> Roma-Milan 2-0: video ampia sintesi

Leggi anche-> Roma-Milan 2-0: le pagelle