Ha un epilogo poco felice la partita Bologna-Milan per Adriano Galliani. L’ AD rossonero è stato infatti oggetto di minacce da parte dei tifosi di casa subito dopo la concessione del rigore al Milan, che ha poi deciso la partita.

Non si capisce davvero il perché dei tale reazione per un rigore che considerare sacrosanto sarebbe riduttivo: il fallo ai danni di Luiz Adriano (lanciatissimo a rete) e la conseguente ammonizione del portiere felsineo Da Costa è stato netto, direttamente sui piedi dell’attaccante brasiliano.

Un brutto episodio che speriamo non si ripeta più, specie in un momento così difficile per i rossoneri, che con la vittoria di ieri hanno ripreso un po’ di ossigeno e rilanciato le proprie quotazioni per il sesto posto finale in campionato. Ora si attende esclusivamente il risultato della partita tra Frosinone e Sassuolo, con i padroni di casa alla disperata ricerca di una vittoria per non avere già stasera la matematica retrocessione in Serie B dopo un solo anno.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, I Cinesi Spiazzati: la trattativa continua

Video Esultanza Tiziano Crudeli in Bologna-Milan 0-1