Il Bologna di Donadoni, che affronterà il Milan in casa nell’anticipo di sabato sera, viene da un buon pareggio esterno contro l’Empoli di Gianpaolo. Ecco un focus sui padroni di casa.

I felsinei, già salvi, hanno vinto l’ultima gara in casa per 2-0 contro il Genoa. Donadoni, contro quella che fu la sua ex squadra da calciatore, vorrà fare sicuramente bella figura. L’ex tecnico del Parma è stato sempre accostato alla squadra di Berlusconi, ma per un motivo o per un altro non è mai riuscito ad approdare sulla panchina dei rossoneri.

Al Dall’Ara i rossoblu non perdono dalla gara contro il Torino, quindi saranno degli ossi durissimi per gli uomini di Brocchi. L’11 felsineo cercherà contro il Milan di fare una buona partita anche per il pubblico allo stadio, che spera in un finale di campionato scoppiettante da parte della banda di Donadoni.

Sarà una gara interessante sotto il punto di vista tattico: l’allievo contro il maestro. Potrà essere la svolta per Brocchi che sta vivendo un periodo davvero tremendo dal punto di vista dei risultati, mentre per Donadoni potrà essere una grande passerella contro la squadra che ne ha ammirato le gesta.

LEGGI ANCHE:

Milan, I contatti Fininvest/Cinesi continuano assidui

Mercato Milan: Albiol nel mirino