Bologna-Napoli 3-2 Risultato Finale

Il Napoli perde 3-2 a Bologna e interrompe la corsa scudetto. Partita che sembra in mano ai padroni di casa, ma nel finale il risultato è stato messo in bilico dalla doppietta di Higuain.

[brid video=”21631″ player=”3036″ title=”Maurizio Sarri presenta BolognaNapoli 05122015 (sintesi)”]

BOLOGNA-NAPOLI: PROBABILI FORMAZIONI

Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Taider, Diawara, Rizzo;Mounier, Destro, Brienza.
A disp.: Da Costa, Stojanovic, Morleo, Mbaye, Ferrari, Crisetig, Donsah, Pulgar, Brighi, Giaccherini, Acquafresca. All.: Donadoni
Squalificati:
Indisponibili: Krafth, Maietta, Mancosu

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disp.: Rafael, Gabriel, Strinic, Henrique, Maggio, Chiriches, Chalobah, David Lopez, Valdifiori, El Kaddouri, Mertens. All.: Sarri
Squalificati:
Indisponibili: Gabbiadini

INIZIO DELLA DIRETTA ALLE 12.20

1′ Si parte al “Dall’Ara”.
5′ Mounier scappa via a Koulibaly al limite dell’area. I padroni di casa reclamano il rigore, ma Mazzoleni assegna la punizione.
6′ Sul pallone va Brienza che chiama Reina ad un prodigioso intervento.
10′ Il primo squillo del Napoli arriva dai piedi di Insigne che dai 30 metri si gira e prova la conclusione. Controlla sul fondo Mirante.
11′ Napoli vicino al gol: ripartenza magistrale degli uomini di Sarri, Insigne serve Callejon che prova il diagonale ma Mirante si salva con il piede destro.
14′ GOL DEL BOLOGNA! Diawara lancia Destro che scatta sul filo del fuorigioco, l’ex Roma protegge bene il pallone e da dentro l’area batte Reina. Posizionata malissimo la retroguardia partenopea che si è fatta trovare impreparata su un lancio facilmente leggibile.
21′ RADDOPPIO DEL BOLOGNA! Angolo di Brienza a cercare Rossettini, stacca più alto di tutti il difensore che porta a due le reti di vantaggio. Napoli in bambola fino ad ora.
23′ Ancora pericoloso il Bologna: angolo di Brienza fuori per Masina, il terzino prova il sinistro che termina fuori di poco.
24′ Si fa rivedere in avanti il Napoli, ma Higuain al momento della conclusione viene chiuso da Gastaldello.
32′ Grande occasione per il Napoli: lancio di Albiol, Hamsik la mette sulla testa di Insigne che davanti a Mirante si fa parare incredibilmente la conclusione.
34′ PALO DI CALLEJON! Lo spagnolo colpisce al volo verso la porta, ma Mirante si supera ancora e manda sul palo.
37′ Il primo cartellino giallo del match se lo becca Destro per un’entrata scomposta su Albiol.
45′ Termina senza recupero la prima frazione. Il Bologna conduce per 2-0 sul Napoli.

46′ Si riparte al “Dall’Ara”.
47′ Ottimo dai e vai tra Insigne e Hamsik, il capitano arriva dentro l’area e serve Higuain, ma il Pipita sbaglia un rigore in movimento mandando incredibilmente alto.
48′ Ottima azione personale di Allan, l’ex Udinese va al tiro ma Mirante controlla la palla terminare sul fondo.
49′ Si fa insistente il forcing del Napoli: Insigne crossa per Callejon che rimette al centro ma al centro dell’area non c’è nessuno.
60′ TERZO GOL DEL BOLOGNA! Destro si libera e conclude a rete, la palla termina sotto il braccio di Reina che commette un grave errore.
63′ Primo cambio per Sarri: fuori Hysaj, dentro Maggio.
64′ Cambia ancora il Napoli: fuori Callejon, dentro Mertens.
64′ Primo avvicendamento anche tra i padroni di casa: Donadoni richiama Brienza ed inserisce Brighi.
74′ Rischia l’imbarcata il Napoli, ma Mounier a un metro dalla porta spara incredibilmente in curva.
75′ Secondo cambio per il Bologna: fuori Rizzo, dentro MBaye.
75′ Ultima sostituzione per Sarri: fuori Allan, dentro David Lopez.
82′ Hamsik prova ad accorciare le distanze, ma il suo tiro viene deviato da Oikonomu in angolo.
84′ Solito schema su punizione del Napoli, ma Insigne da buona posizione non trova la porta.
87′ ACCORCIA LE DISTANZE IL NAPOLI! Bel cross di Insigne per Higuain che con la punta del piede tocca e manda alle spalle di Mirante.
90′ ANCORA HIGUAIN! Ottima imbucata di Hamsik per il “Pipita” che riaccende le speranze napoletane.
90′ Mazzoleni dice che si andrà avanti ancora per 4 minuti.
90+1′ Donadoni si gioca l’ultimo cambio: fuori Diawara, dentro Pulgar.
90+4′ Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio di Mazzoleni. Il Bologna batte 3-2 il Napoli.

Dopo la vittoria dell’Inter, perde la vetta della classifica in Napoli, attualmente secondo e con il rischio di ritrovarsi tra poche ore terzo anche dietro alla Fiorentina. Grande balzo in avanti invece del Bologna, che abbandona l’ultimo posto e sale a 16 punti.