Bologna-Pescara 1-1, Sebastiani: “Traversa da incubo. Oddo? Resta”

Al termine del secondo round della finale play-off della Serie B 2014-2015, che ha sancito il salto di categoria del Bologna, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, che ha commentato così questo pareggio che sa di sconfitta: “Abbiamo lavorato bene, fanno piacere i complimenti del Bologna. Potendo usufruire del vantaggio della posizione in classifica, era prevedibile che facessero una prestazione del genere. La traversa? Ha sicuramente segnato il loro destino in positivo, prima contro l’Avellino e stasera purtroppo contro di noi. Uscire da una partita giocata bene come questa – aggiunge – e non portare a casa la promozione, è un incubo. Faccio comunque i complimenti alla squadra e all’allenatore, hanno dato l’anima.”

La società biancazzurra deve ora discutere il rinnovo di Massimo Oddo, dimostratosi un ideale guida tecnica per questo gruppo: “L’ho portato io al Pescara, gli ho affidato prima il settore giovanile e poi la prima squadra. Adesso dobbiamo smaltire la delusione – continua – domattina ci vedremo e ne parleremo con calma. Il mercato? Nel caso in cui qualche big decidesse di andare via, abbiamo tanti giovani bravi da poter lanciare in prima squadra. Il nostro obiettivo – conclude – è comunque quello di non smantellare la squadra.”

BOLOGNA-PESCARA: TUTTE LE NOTIZIE