Bologna-Pescara 1-1: Risultato Finale

VOTA QUESTA NOTIZIA

L’ultimo atto della Serie B 2014-15 regala un verdetto al cardiopalma: il match di ritorno valido per i PlayOff tra Bologna-Pescara termina 1-1 lanciando gli emiliani in Serie A. Tanta amarezza per i ragazzi di Massimo Oddo, che dopo aver risposto al gol di Sansone con Pasquato, non hanno saputo sfruttare la superiorità numerica creatasi per l’espulsione di Mbaye.

Formazioni Ufficiali:

BolognaDa Costa; Mbaye, Oikonomou, Maietta, Morleo; Casarini, Matuzalem, Krsticic; Laribi; Acquafresca, Sansone (All. Rossi)

PescaraFiorillo; Pucino, Salamon, Fornasier, Zampano; Torreira, Memushaj, Brugman; Politano, Melchiorri, Caprari (All. Oddo)

1′: E’ iniziata Bologna-Pescara!

1′: Punizione dai trenta metri per il Bologna, ma il tiro di Laribi si infrange sulla barriera.

7′: Il Pescara attacca con Politano, grande spunto sulla destra ma un attento Maietta chiude in calcio d’angolo.

8′: Pescara in avanti, grande progressione di Caprari. La retroguardia del Bologna allontana affannosamente la sfera.

14′: Fallo di Mbaye ai danni di Caprari. Calcio di punizione dai 45 metri in favore del Pescara. Calcerà Politano.

17′: Grande occasione per il Pescara: Brugman porta palla per via centrale e scarica su Melchiorri che, da dentro l’area, lascia partire un gran destro che scheggia la traversa.

22′: Il Bologna attacca con il duo Kristicic-Laribi, ma il cross basso di quest’ultimo è facile preda di Fiorillo.

27′: Grande occasione per il Bologna: Sansone calcia dai 25 metri con un potente tiro a giro di sinistro. Il tiro leggermente centrale trova la pronta risposta di Fiorillo.

28′: Fallo di Mbaye su Brugman. Il terzino del Bologna viene ammonito, è il primo cartellino giallo del match.

32′: Ammonizione per il Pescara. Brutto fallo di Torreira sulla ripartenza di Matuzalem, cartellino giallo ineccepibile.

35′: Il Bologna attacca sulla sinistra, il cross di Casarini è deviato in corner da Pucino. Primo angolo per il Bologna.

36′: GOL DEL BOLOGNA!! SANSONE!! Acquafresca mette al centro trovando la goffa deviazione di Torreira che spedisce la sfera sui piedi di Sansone che, con un violento tiro di sinistro, trafigge l’incolpevole Fiorillo. Poco prima del gol, sugli sviluppi del corner guadagnato da Casarini, Oikonomou aveva sfiorato il vantaggio con un gran colpo di testa finito alto sulla traversa.

44′: Punizione pericolosa dai 25 metri in favore del Bologna per fallo di Fornasier su Sansone. Lo stesso autore del gol si incarica della battuta, ma il tiro è alto sulla traversa.

45′: Assegnato 1 minuto di recupero.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

1′: Doppio cambio nel Pescara: dentro Sansovini e Pasquato rispettivamente al posto di Caprari e Politano.

2′: Proteste del Pescara per un presunto fallo di mano di Maietta in area di rigore. Episodio dubbio ma l’arbitro non concede nulla.

4′: Cambio per il Bologna: Krsticic lascia il posto a Buchel.

5′: Cartellino giallo per Melchiorri che atterra ingenuamente il solito Matuzalem. E’ il secondo giallo per il Pescara.

11′: GOL DEL PESCARA!! PASQUATO!! Sansone si divora il gol del 2-0 dopo un meraviglioso coast to coast di quasi 50′ metri. Fiorillo provvidenziale. Sul ribaltamento di fronte straordinaria azione avviata da Memushaj e conclusa alla grande da Pasquato, stop e tiro al volo da centro area dopo la sponda di Melchiorri: ne esce un rasoterra che si insacca alla destra di Da Costa.

14′: Grande occasione per il Pescara: azione impetuosa di Zampano, Sansovini raccoglie e conclude con un gran tiro a giro che sfiora di un niente il palo sinistro di Da Costa.

17′: Cambio per il Bologna: fuori Acquafresca e dentro Cacia.

20′: Cartellino rosso ai danni del Bologna. Mbaye, già ammonito, commette un fallo in netto ritardo su Pasquato che gli vale il secondo giallo.

22′: Cambio per il Bologna: fuori l’autore del goal Sansone e dentro Ceccarelli.

32′: Pescara vicino al gol con un gran tiro da fuori area di Puccino, neutralizzato in corner da Da Costa.

33′: Cambio Pescara: Flavio Lazzari prende il posto di Lucas Torreira

37′: Ammonito Salamon per fallo tattico ai danni di Laribi.

40′: Grande occasione per il Pescara. Da Costa autore di un intervento provvidenziale su cross di Lazzari, imbeccato da un ottimo cross di Zampano.

43′: Punizione da posizione pericolosa per il Pescara per fallo di Cacia su Lazzari. Il tiro di Pasquato è deviato in corner.

44′: Dagli sviluppi del corner grande occasione per Salamon, ma il difensore non sfrutta l’avventata uscita di Da Costa mandando la palla alta.

45′: Concessi 4 minuti di recupero.

46′: Grande occasione per il Pescara con Melchiorri che colpisce la traversa su cross di Salamon.

47′: Occasione per il Bologna con Cacia, che in contropiede supera Fiorillo ma si lascia rimontare dalla retroguardia del Pescara.

FINE SECONDO TEMPO

 TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE B