Dopo l’infortunio alla coscia rimediato al termine della partita con il Carpi, si dovrà aspettare mercoledì per avere novità sulle condizioni fisiche di Giacomo Bonaventura.

A dirlo stamane è stato lo stesso Cristian Brocchi durante la conferenza stampa ad anticipare l’incontro pomeridiano di domani contro il Verona. Il controllo medico di mercoledì prossimo riuscirà a dare un quadro più chiaro della situazione, anche se l’infortuno sembrerebbe comunque di lieve entità.

Ricordiamo che il centrocampista rossonero aveva subito una lesione all’ileopsoas della coscia destra. Il muscolo in questione è diviso in due parti: il grande psoas ed il muscolo iliaco e si classifica tra i muscoli interni dell’anca. Il suo compito è quello di ruotare la coscia e flettere il tronco lateralmente.

Proprio a riguardo degli infortuni si era pronunciato nella giornata di ieri Brocchi, collegandoli anche al cambio di preparazione fisica tra lui e Mihajlovic. Anche se il finale di stagione, quando si arriva sempre in debito di ossigeno, e gli uomini contati hanno contribuito in maniera decisiva.

LEGGI ANCHE:

Milan, Nava vince la prima con la Primavera

Convocati ufficiali Milan-Verona