Borussia Dortmund, Klopp si arrabbia e lascia lo studio televisivo

Che un po’ di irascibilità dopo una sconfitta ci sia, è normale. Ma talvolta le sue manifestazioni avvengono davanti le telecamere e sotto gli occhi di tutti.  L’ultimo sfogo porta il nome di Jurgen Klopp, il tecnico del Borussia che, dopo il risultato negativo del 3-0 contro il Real Madrid in Champions, non è riuscito a contenere il suo nervosismo.

“A una domanda stupida ti rispondo in maniera stupida” . Queste le parole che anticipano la decisione di Klopp di abbandonare l’intervista a caldo del dopo-partita.  Così sbatte il microfono sul tavolo e lascia lo studio della emittente televisiva tedesca, il tecnico del Borussia,  sotto gli sguardi basiti dei presenti.

Il motivo della sua reazione? Una domanda che gli aveva posto l’intervistatore e che lo avrebbe particolarmente infastidito. Una stretta di mano solo per il portiere della nazionale tedesca Oliver Kahn, quindi, prima di dileguarsi.

Evidenti segni di nervosismo da parte di Klopp si ripresentano durante una conferenza stampa dove, ad un cronista che gli chiede se la situazione potrà essere ribaltata nel match di ritorno, l’intervistato risponde in maniera un po’ brusca. “Pensi che io sia un idiota? Scusa se te lo chiedo, ma è il mio lavoro sperare che succeda. L’unica cosa che posso dire è che ci saremo, ma si parte sempre dal 3-0“.

Leggi anche — > Gol Real Madrid-Borussia 3-0 Dortmund Video Highlights e Sintesi